Carta dei servizi

Carta dei servizi Biblioteca Comunale Città  di Spinea

A cosa serve la Carta dei servizi della Biblioteca

La Carta dei servizi della Biblioteca Comunale di Spinea rappresenta l'impegno scritto  con tutti/e i cittadini/cittadine attraverso il quale la Biblioteca dichiara le finalità, le caratteristiche, le modalità organizzative e di erogazione dei propri servizi.

La Biblioteca si ispira ai principi del Manifesto Unesco sulle biblioteche pubbliche. Essa si propone come uno strumento per interpretare il tempo presente ed i bisogni della società: un servizio che vuole contribuire allo sviluppo di una città che guarda al futuro e insieme testimonia la storia della comunità. Agisce per essere riconosciuta come un’organizzazione che produce benessere, capace di fornire servizi di qualità, anche attraverso la vicinanza ai cittadini, ricercando con loro un rapporto di fiducia duraturo nel tempo. La Biblioteca contribuisce all'attuazione del diritto allo studio, all'educazione permanente, alla coesione e integrazione sociale (cfr. Regolamento art. 1.1; 1.2).

L’erogazione dei servizi bibliotecari si conforma anche ai principi di: eguaglianza, imparzialità, continuità, diritto di scelta, partecipazione, efficienza ed efficacia indicati dalla Direttiva del 27 gennaio 1994 (D.P.C.M. 27/1/1994, in Gazz. Uff., 22/2/1994, n. 43) che ha fissato i principi per l'erogazione dei servizi pubblici da parte delle pubbliche amministrazioni.

Principi fondamentali

Uguaglianza e imparzialità La Biblioteca ispira la sua attività al rispetto del principio di eguaglianza per tutti, senza distinzioni di età, genere, orientamento sessuale, etnia, religione, nazionalità, lingua, opinioni e condizione sociale. I servizi della Biblioteca sono forniti secondo criteri di imparzialità, di pluralismo nei confronti delle varie opinioni e nel rispetto del diritto alla riservatezza e delle differenti sensibilità.

Continuità

I servizi vengono erogati in modo continuo e regolare nell’ambito degli orari comunicati al pubblico. Eventuali cambiamenti o interruzioni nell’erogazione dei servizi vengono tempestivamente comunicati tramite avvisi nelle sedi, sito web, piattaforme social e tutti gli altri canali di comunicazione attivi. Vengono adottate misure volte ad arrecare agli utenti il minor disagio possibile.

Collezioni e servizi per la comunità

Le raccolte comprendono le diverse forme di documentazione disponibili su supporti diversi, che vengono sviluppate su misura della comunità contribuendo al diritto allo studio, alla educazione permanente e alla promozione della lettura. I documenti delle collezioni della Biblioteca si propongono di garantire la democrazia e il pluralismo nell’informazione per aiutare la formazione di opinioni critiche libere da pregiudizi.

Partecipazione e trasparenza

La Biblioteca è un luogo di accoglienza e condivisione, essa promuove la partecipazione dei cittadini alle proprie attività, garantisce modi semplici per inoltrare suggerimenti,  richieste e reclami, collabora con le associazioni, scuole e altri soggetti attivi sul territorio per la realizzazione di attività culturali, sostiene la creazione di gruppi di lettura e discussione fra gli utenti.

Efficacia ed efficienza

La Biblioteca si impegna a perseguire l’obiettivo del miglioramento continuo, dell’efficienza e dell’efficacia dei servizi con l’intento di rendere massima la soddisfazione degli utenti. La Biblioteca offre gratuitamente i servizi di base, ovvero l’accesso alla sede, la consultazione, il prestito, la consulenza bibliografica, l’utilizzo di internet con le postazioni della Biblioteca, il collegamento WiFi, le visite guidate, le attività di promozione della lettura e le attività culturali. Sono a carico degli utenti, attraverso l’applicazione di tariffe fissate dalla Giunta comunale, i servizi aggiuntivi come la riproduzione in fotocopia del patrimonio della Biblioteca, la stampa di documenti da file o da internet, il prestito interbibliotecario nazionale. Sono a carico degli utenti anche gli eventuali costi di iscrizione ai corsi organizzati dalla Biblioteca anche in collaborazione con altri soggetti. La Biblioteca richiede il risarcimento in caso di danneggiamento o smarrimento del materiale preso in prestito o consultato in sede.

Gli obiettivi che si intendono raggiungere con questa Carta sono:

  • presentazione della Biblioteca e delle risorse disponibili;
  • descrizione dei diritti e doveri degli utenti;
  • divulgazione dei principali servizi offerti;
  • definizione degli impegni più significativi, a livello di prestazioni attuali e impegno al miglioramento.

E possibile consultare e avere una copia della Carta dei servizi facendone richiesta al personale della Biblioteca; il testo è inoltre accessibile sul sito web della Biblioteca.
La Biblioteca Comunale di Spinea ha aderito da novembre 2012 alla rete delle Biblioteche Metropolitane Venezia facente parte del Polo Bibliotecario SBN della Regione Veneto. L'adesione alla rete ha permesso di migliorare i servizi on-line legati alla consultazione del catalogo, alla promozione della lettura e consentendo agli utenti di accedere direttamente a funzioni di ricerca e di richiesta servizi legati al catalogo.
La Biblioteca di Spinea è iscritta all'AIB Associazione Italiana Biblioteche e all’AVI   Associazione Videoteche e Mediateche Italiane, per favorire l’aggiornamento continuo del personale e dei servizi.
La Carta dei servizi viene periodicamente aggiornata sulla base delle mutate condizioni generali e dei servizi erogati.

Scarica il testo integrale Carta dei servizi della Biblioteca Comunale (approvata con Delibera di Giunta n.3 del 9 gennaio 2020)