Didone per esempio, nuove storie dal passato

Sala Emeroteca - Biblioteca Comunale di Spinea

Venerdì 3 ottobre 2014 - Incontri con l'autore

Didone per esempio

Sala emeroteca - Biblioteca di Spinea, ore 20,30

Didone per esempio : nuove storie dal passato

Incontro con l'autrice Mariangela Vaglio
Conduce la serata Enrico Cerni  

Mariangela Galatea Vaglio, nata a Trieste nel 1972, è una insegnante, giornalista e blogger. E' autrice del Il Nuovo Mondo Di Galatea, diario ironico dal mitico Nordest, un blog che da anni è fra i più letti sia nel Veneto che in italia, ed ha superato i tre milioni di visite complessive.

Dottore di ricerca in Storia Antica, ha collaborato con Gazzettino, Sole24ore, e con L'Espresso, sulla cui piattaforma tiene anche il blog Nonvolevofarelaprof .

E' autrice dell'ebook "Piccolo Alfabeto della scuola moderna" (ed. 40K, 2012) ed ora del libro Didone per esempio, Roma, Castelvecchi/Ultra edizioni, 2014.

Il libro colleziona una serie di ritratti di personaggi mitici e della vita pubblica greca e romana, scritti con particolare gusto per gli aspetti più curiosi.

Dal sito di Castelvecchi Editore 

La storia antica, le lingue morte... per certi versi, riuscire a immaginare qualcosa di più noioso e meno attuale sembra davvero impresa ardua. Ma come un refolo bizzarro e impertinente arriva Galatea e, con arguzia e ironia, scompiglia le carte in tavola, riportando in vita gli eroi e le eroine della Grecia e della Roma antiche. Un pantheon di personaggi storici e mitologici più vivi (e talvolta pure più cialtroni) dei politici, delle veline e degli opinion maker del nostro tempo, un red carpet greco-romano che diverte, seduce e risplende grazie alla penna di Mariangela Vaglio e al suo stile spesso dissacrante, ma sempre appassionato e coinvolgente.
[...] Poi c’è Didone bella e intelligente, coraggiosa e impavida, che fine fa? S’innamora del vacuo Enea, che più che un uomo è una iattura, e in quanto tale non può che condurla a una tragica fine. E a seguire tornano in vita Ulisse, il re contadino che stilla fascino e sudore, Calpurnia, la moglie perfetta, Pericle, bello come Obama, Messalina, la Paris Hilton dell’antichità e tanti altri, in un vortice di storie narrate e reinterpretate con humor e leggerezza, perché se “l’Impero romano è meglio di Beautiful ”, cosa può essere più divertente delle vicende di un gruppo di antichi vip allo sbaraglio?

Del suo libro mariangela scrive:

Esce il libro, e tu ti senti come Cenerentola, perché in fondo una sconosciuta che apre un blog, ha successo sulla rete, la notano gli editori, e riesce poi a pubblicare un libro che parla di miti e personaggi antichi in una nazione dove molti son ancora conviti che “con la cultura non si mangia”, non solo è un po’ una favola ma anche un clamoroso win, diciamolo.

Esce il libro, e escono anche le prime recensioni, tipo quella su Intimità. Che lo leggeva mia nonna. Ed è subito Amarcord.

Esce il libro, e ti stupisci perché su Facebook e Twitter ti scrive gente e ti contattano persone che non conosci e neppure conoscono il blog, e allora pensi "Oh, stai a vedere che funziona davvero!"

Esce il libro e ti chiama in chat una ragazza che fa il liceo classico nelle Marche, e ti dice che ha comprato il tuo libro da poche ore e non riesce a staccarsi e smettere di leggerlo. E a te vengono i lacrimoni di commozione, non solo perché sta leggendo il libro tuo, ma perché di colpo ti ricordi come si leggevano i libri a sedici anni, quando ci si attacca alle pagine come il polpo allo scoglio, e non le si vuole lasciare più.
(Vita con Didone (Cronache di una neoscrittrice) Il nuovo mondo di galatea)

Separatore 1 px

Collegamenti utili

Pagina facebook di Didone per esempio.

Galatea su Twitter

Separatore 1 px

Recensioni

Separatore 1 px 

Download