BOOK CONTEST: quali sono i libri scelti dai gruppi di lettura per il 2022?

Book Contest: che cosa leggeremo e discuteremo nel 2022?

Giovedì 28 ottobre i gruppi di lettura rosso, verde e blu si sono dati appuntamento per scegliere i libri da leggere e discutere nel 2022.
Si tratta di un appuntamento ormai tradizionale dal quale emergono sempre interessanti consigli di lettura. In particolare quest’anno, la rosa dei libri presentati è molto varia e interessante

Riportiamo di seguito tutti i titoli presentati, perché anche quelli che non sono entrati nel calendario di lettura dei GdL, sono comunque un ottimo suggerimento!

  • Venezia 1797 di Alessandro Dissera Bragadin
  • Alabama di Alessando Barbero
  • Transatlantico di Colum McCann
  • La congiura dei fratelli Shakespeare di Bernard Cornwell
  • Canada di Richard Ford
  • Questa libertà di Pierluigi Cappello
  • Cartongesso di Francesco Maino
  • Italiana di Giuseppe Catozzella
  • L’acqua del lago non è dolce di Giulia Caminito
  • Creature di un giorno di Irvim Yalom
  • Hotel Silence di Audar Olafsdottirr
  • I quaderni di Malte Laurids Brigge R.M.Rilke
  • Il cardillo addolorato di Anna Maria Ortese
  • Tosca dei gatti di Gina Lagorio
  • La tregua di Mario Benedetti
  • Il sale della terra di Jeanine Cummins
  • La pioggia prima che cada di Jonathan Coe
  • Papyrus. L’infinito in giunco di Vallejo Irene
  • Il mio nome è rosso di Orhan Pamuk
  • Prenditi cura di lei di Kyung-Sook Shin
  • Horcynus Orca di Stefano D’Arrigo

Ed ecco i sette vincitori

  1. Al primo posto: Donna dai capelli rossi di Orhan Pamuk
  2. Al secondo posto Il pane perduto di Edith Bruck
  3. Segue con pochissimo distacco Rosa candida di Audar Olafsdottir.
    Quest’anno erano in gara ben due romanzi della Olafsdottir
  4. Un bellissimo quarto posto per Zia Mame di Patrick Dennis
  5. Non esiste saggezza di Gianrico Carofiglio
  6. La vasca del Fuhrer di Serena Dandini
  7. a pari merito, al settimo posto, un grande classico: Nanà di Emile Zola

Buone letture!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*