Marzo è donna - Incontro con Diego Saglia

Biblioteca Comunale, Assessorato alla Cultura, Assessorato alle Pari Opportunità

Sabato 18 marzo, 2017 - Incontri con l'autore

Diego Saglia

 

Sabato 18 marzo 2017 ore 17,30 - Sala Giornali & Riviste Biblioteca Comunale di Spinea

Incontro con Diego Saglia 
autore del libro Leggere Austen, Carocci, 2016
Conduce Enrico Cerni 

Separatore 1 px

Diego Saglia

Insegna letteratura inglese all'Università di Parma dove è Direttore del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali.

I suoi interessi di ricerca riguardano principalmente l'epoca romantica e, in particolare, tematiche come il gotico, l'esotismo, l’identità nazionale e di genere.

È considerato tra i massimi esperti dell'opera di Jane Austen.

È inoltre membro del Centro Interuniversitario per lo Studio del Romanticismo (CISR) e collabora con il Museo Byron presso Palazzo Guiccioli a Ravenna.  

Ha pubblicato gli studi Poetic Castles in Spain: British Romanticism and Figurations of Iberia, Rodopi, 2000 e Lord Byron e le maschere della scrittura, Carocci, 2009.

Ha curato, con Giovanna Silvani, il volume Il teatro della paura: scenari gotici del romanticismo europeo, Bulzoni, 2005 e con Beatrice Battaglia Re-Drawing Austen: Picturesque Travels in Austenland, Liguori, 2004.

Il suo volume più recente si intitola Leggere Austen, Carocci, 2016.

 

Leggi l'intervista a Diego Saglia sul nostro blog Letto&Detto

 

Copertina del libro di Diego Saglia Leggere Austen, Carocci, 2016 Leggere Austen

 

Jane Austen è, ai giorni nostri, la scrittrice più famosa, universalmente amata e acclamata del canone letterario in inglese, e non solo tra i lettori di madrelingua. Rappresenta, infatti, un fenomeno di risonanza e diffusione internazionali, parte integrante della letteratura nell'età globale, anche se non è sempre conosciuta tramite le sue opere, quanto piuttosto grazie a varie forme di "rimediazione", tra cui gli adattamenti televisivi e cinematografici. Riportando i romanzi al centro dell'attenzione, il libro esplora la produzione della famosissima scrittrice in relazione al contesto biografico, letterario e storico-culturale.

Il saggio nasce da una ricerca competente e da una profonda conoscenza dell’autrice, ma non è riservato agli "addetti ai lavori", piuttosto ha la qualità di introdurci nel suo mondo e di farci apprezzare il suo grande talento.

Saglia si interroga, a tutto campo, sul "fenomeno Austen" che va ben oltre le opere che ci ha lasciato. 

(Testo tratto in gran parte dalla scheda del libro su ibs.it)

Vai alla scheda del libro sul catalogo della biblioteca 

 

Per approfondire

Vai all'articolo sul nostro blog dell'Ora del Tè

 

Separatore 1 px

 

Scarica la locandina (formato file PDF, dimensione 342 K) 

 

 

Vai alla ricerca